Pasta VITALITY - le ricette

NOTA:  UTILIZZARE SEMPRE UNA PENTOLA CAPIENTE A PRESCINDERE DAL QUANTITATIVO DI PASTA, PER EVITARE CHE FUORIESCA L’ACQUA IN FASE DI COTTURA.

Vitality con pomodorini cipolla e olive nere


DOSI:
Ricetta per 4 persone - PREPARAZIONE: 10 MIN. - DIFFICOLTA’: Semplice

Fusilli senza glutine Vitality con pomodorini olive e cipolla

INGREDIENTI:

  • 320 g di FUSILLI VITALITY ( O FORMATO A SCELTA)
  • 500 g di pomodorini ciliegino tagliati in quattro parti
  • ½ cipolla tropea tagliata a fette sottili
  • 100 g di olive nere denocciolate
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale quanto basta

In una padella antiaderente versare l'olio, appena si è scaldato aggiungere pomodorini tagliati in quattro parti, la cipolla tropea tagliata a fettine sottili e le olive.

Fare saltare fino alla cottura dei pomodorini.

Nel frattempo portare ad ebollizione l’acqua, aggiungere 320 gr di Vitality tempo di cottura 3 minuti, poi scolare e saltare nella padella con il condimento aggiungendo un cucchiaio di succo di limone e impiattare

Se si desidera si può aggiungere il formaggio grattugiato.

Vitalitycon funghi porcini


DOSI:
Ricetta per 4 persone - PREPARAZIONE: 15 MIN. - DIFFICOLTA’: Semplice

Penne senza glutine Vitality con funghi porcini

INGREDIENTI:

  • 320 g di PENNE VITALITY (O FORMATO A SCELATA)
  • 200 g di funghi porcini freschi (o in alternativa surgelati)
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • sale quanto basta

 

In una padella capiente mettere 2 cucchiai di olio, scaldare e aggiungere uno spicchio d’aglio tritato e successivamente i funghi.

A metà cottura (dopo 6/7 minuti circa) aggiungere 3 bicchieri e ½ d’acqua calda, salare a piacimento e portare ad ebollizione.

Unire Vitality facendo in modo che l’acqua sia appena sufficiente a coprire la pasta, di tanto in tanto mescolare per 3/4 minuti facendo attenzione a non fare attaccare la pasta alla padella: se la pasta si dovesse asciugare aggiungere poco alla volta altra acqua. A fine cottura, quando l'acqua sarà stata assorbita completamente dalla pasta aggiungere una spolverata di prezzemolo e mescolare.

Gli amidi rilasciati dalla pasta Vitality rimarranno nella padella e avranno formato una cremina simile alla panna, ma priva di grassi, che si abbina meravigliosamente ai funghi porcini.

Impiattare e ... buon appetito!

Guarda anche:

i consigli per cucinare Vitality